Dieci anni senza Alda Merini

Un'intervista esclusiva in un luogo impensabile. In realtà quello che nel marzo 2004 realizzò Loris Mazzetti con Alda Merini in un ospedale milanese è un dialogo intimo tra due persone che si sono intese da subito. Lo storico collaboratore di Enzo Biagi, oggi dirigente Rai, si presentò con due stecche di sigarette, un mazzo di fiori e un registratore. E così, a dieci anni dalla sua morte della poetessa candidata al Nobel, possiamo riascoltare con lui la sua voce inconfondibile, i pensieri come lame, le risate roche.

Continua a leggere

venerdì, 13 ottobre 2017

13 ottobre

ore 8:30 Presentazione del libro con l'autore
Mafia: L'invisibile - Matteo Messina Denaro
di Giacomo Di Girolamo
editore Il Saggiatore
alla Scuola Europea – Liceo Scientifico e Linguistico Viale Luigi Majno 39, Milano

ore 12:15 Presentazione del libro con l'autore
Cosa Grigia. Una nuova mafia invisibile all'assalto dell'Italia.
di Giacomo Di Girolamo 
editore Il Saggiatore
al Liceo Artistico Caravaggio - Via Luigi Prinetti 47,Milano

ore17:00 Seminario promosso da Psichiatria Democratica
Cultura, impegno civile e salute mentale nell'opera e negli scritti di Vincenzo Consolo.
partecipano: Sara Valmaggi,Vice Presidente Consiglio Regionale Lombardia, Rita Barbieri, Assessore al Welfare Municipio 6 Milano, Vincenza Pezzuto, Antonello D'Elia, Presidente Nazionale Ass. Psichiatria Democratica. 
coordina: Salvatore Di Fede, Segretario Nazionale Ass. Psichiatria Democratica
Hanno aderito esperti del settore.
alla Ex Fornace Alzaia Naviglio Pavese 16, Milano

ore 20:30 Convegno “Milano Città metropolitana”: una realtà ancora da costruire?
Quali azioni per il processo di attuazione.
partecipano: Daniela Gasparini, Parlamentare, Arianna Censi, Vice Sindaco Città Metropolitana Milano, Graziano Musella, Sindaco di Assago, Sara Bettinelli, Sindaco di Inveruno, Matteo Ragazzoni, Assessore Comunale Settimo Milanese
coordina : Costanzo Ariazzi, Assessore con delega Area Metropolitana Municipio 6 Milano.
Sono stati invitati i Sindaci e Amministratori dei Comuni della Città Metropolitana.
Ex Fornace Alzaia Naviglio Pavese 16, Milano

Un'insolita targa per ricordare Elio Quercioli

IMG 1351Targa NR 2016 cioccolato
Un'insolita targa, in finissimo cioccolato, è stata realizzata a La Notte Rossa 2016 - Milano Navigli - da Stefano Comelli e donata alla Fondazione Elio Quercioli da "Festa del Cioccolato" presente con i suoi stand lungo i navigli.

Grazie a la Notte Rossa

cover header Fb NR15Grazie!
alle migliaia di persone che hanno partecipato alla tre giorni dell’evento nazionale ”la Notte Rossa 2015 - Popoli e Diritti”

Sono stati oltre 60 gli organizzatori locali, tra circoli Arci, circoli della Lega Cooperative e Associazioni, a proporre ben oltre 75 eventi sul territorio delle province di Milano, Monza Brianza, Bergamo, Brescia, Como, Lodi e Varese, molti dei quali con il patrocinio dei comuni di residenza.
Un risultato positivo, che conferma e nettamente migliora i dati della precedente edizione, sia dal punto di vista della capacità organizzativa che dai contenuti espressi.

Un risultato che conferma e rafforza il percorso intrapreso dalla fondazione Elio Quercioli nel ricercare e costruire rapporti con l'Arci Provinciale, con la lega delle Cooperative settore Circoli e che a permesso di avviare una fase di ricerca storica su argomenti, di cui ricorrevano importanti celebrazioni, come il centenario della Prima Guerra Mondiale, il settantesimo della lotta di Liberazione, il settantesimo della prima Festa Nazionale dell'Unità d'Italia, e di argomenti che fanno parte della quotidianità dei diritti, tra i primi l’immigrazione, la salute e, grazie all’attualità di Expo 2015, l’alimentazione.
Un percorso di riflessione per approfondire le tematiche culturali, sociali e di sostegno alle condizioni che hanno contribuito alla nascita ed al radicamento dei circoli Cooperativi e dei circoli Arci sul territorio lombardo. Riflettendo su la loro storia ed i loro percorsi, per capire come hanno influito nella crescita culturale del paese e capire come rilanciare in modo più aggiornato e positivo argomenti di politica sociale e di aggregazione proiettata al futuro.
Un rafforzamento sulla necessità di recuperare un rapporto partecipato con i giovani, che li aiuti a consolidare una maggiore autonomia nel costruire percorsi futuri, li renda consapevoli delle loro scelte: è anche in questo pensiero che i circoli possono tracciare una nuova strada che ne rilanci le loro finalità.

All'interno di questo scenario la Fondazione Elio Quercioli ha svolto un ruolo di costruzione dei programmi, di coordinamento e di stimolo, ed intende continuare e dove possibile accelerare su questa strada.
La Notte Rossa, un contenitore, un modello di organizzazione più strutturato, cioè capace di supportare e sviluppare iniziative in modo più continuativo, definendo in modo puntuale gli obbiettivi culturali e sociali da raggiungere.
Non a caso l'esperienza milanese, di avere costituito attraverso unità di azione della Fondazione Elio Quercioli, dell'Arci e dei Circoli Cooperativi è diventata un esempio, un riferimento positivo anche per le altre Fondazioni a livello Nazionale.
E’ quindi iniziata una prima fase di riflessione, cercando risposte innovative.
Un primo ambizioso progetto è quella di costituire una sorta di Circolo Virtuale, al quale possano aderire i “mondi” dell'Arci, dei Circoli Cooperativi e della Fondazione e dell’associazionismo.
Lo scopo è di costruire un modello di organizzazione strutturato in gruppi di lavoro e confronto per definire, al più presto, un agenda annuale della cultura, dello spettacolo, del sociale, un luogo dove possano, in forme non episodiche, lavorare insieme quadri politici, amministratori, parlamentari e personalità di sinistra impegnate nelle professioni, nelle associazioni e negli istituti culturali e di ricerca.
  • 1
  • 2
 
DOVE SIAMO
 
via Emilio Gola 20, 20143
Milano MI
 
 
CONTATTI

T +39 02 36510118
F +39 02 6888069
@ Segreteria

 
 
APERTURA
 
Lun-Ven
10-12:30 am
14-16:30 pm
Sab-Dom chiuso
 
La Fondazione Elio Quercioli non ha scopo di lucro ed è attiva nel territorio della Regione Lombardia.
È iscritta al Registro Regionale Persone Giuridiche al n. 2363
logoquercianoline